Chi guarda il mio profilo Instagram

È normale che tu sia curioso di sapere cosa pensano di te i tuoi follower, questa informazione potrebbe essere preziosa. Ancor più preziosa potrebbe essere la risposta alla domanda che ti assilla “Chi guarda il mio profilo Instagram?“. Instagram è un social network che attrae in particolare le persone più vanitose e proprio queste persone sono sempre alla ricerca di conferme. Per loro sapere chi spia il profilo Instagram è di vitale importanza.

A tutti i curiosi è dedicato questo articolo che ti dice quali sono i segnali che la app dà ai suoi iscritti per capire chi ha visitato il profili IG.

Se invece vuoi sapere chi visita il tuo profilo Facebook, leggi quest’altro articolo.

Come faccio a capire chi guarda il mio profilo IG?

Non ci sono sistemi ufficiali per sapere chi sono le persone che visitano il tuo profilo. Ci sono dei metodi per avere statistiche precise a riguardo ma di questo ne parliamo più avanti.

Se invece tu vuoi la risposta alla domanda “chi guarda il mio profilo Instagram” devi imparare a leggere i segnali che arrivano dal social network.

Come sai tutti i social sono governati da un algoritmo che decide quali contenuti devi vedere prima e quali in seguito. Lo scopo di questi algoritmi è di aumentare il più possibile il tuo coinvolgimento sulla piattaforma, ovviamente anche IG ha un algoritmo che gestisce le priorità.

Potrebbe ineressarti anche  Bloccare su Instagram - come fare, come sbloccarsi, cosa comporta

Presta molta attenzione ai contenuti che vedi, all’ordine in cui ti vengono proposti, perchè quest’ordine non è casuale ma è il risultato di tanti fattori. Tra questi fattori ci sono le visite fatte al tuo profilo.

Advertisement

I segnali per capire chi guarda il mio profilo Instagram

Quali sono i segnali che ci dà IG? Come possiamo individuarli?

Per prima cosa è bene considerare che Instagram, Facebook e WhatsApp sono parti di un unico ecosistema e che dialogano tra loro scambiandosi informazioni. L’algoritmo delle piattaforme social è influenzato anche da quel che succede nell’intero ecosistema.

Per questo motivo non è possibile localizzare con precisione la provenienza di alcuni segnali, anche quando notiamo che Instagram è stato influenzato da uno di essi.

Quali sono questi segnali?

Chiunque usi IG si rende conto che le Storie di Instagram, i Reels, i post escono secondo un ordine che rispecchia prima di tutto suoi interessi. Se siamo seguaci di un artista, un genere musicale, uno stile ci aspettiamo di trovare contenuti che parlino dei nostri argomenti. E di solito è proprio così che va, solo che, di tanto in tanto, ci viene proposto qualche contenuto fuori tema.

  • Il post di un amico che non ci filiamo proprio
  • la storia di uno che nemmeno sappiamo chi sia
  • il reel fuori tema e fuori contesto

Ecco quando ti trovi davanti a uno di questi contenuti inattesi sei davanti a un segnale di Instagram. Sarai portato a pensare che sia solo per caso che ti sia capitato ma non è così, nulla è lasciato al caso. In quel momento Instagram sta provando ad allargare i tuoi orizzonti con nuove persone, nuovi argomenti da seguire.

Potrebbe ineressarti anche  Funzioni di Instagram, quelle più note e quelle che non conosci

Non dimenticare che lo scopo è quello di trattenerti sulla piattaforma il più possibile e per farlo ti propone anche contenuti di persone che hanno mostrato interesse nei confronti del tuo profilo. Fa una cosa del tipo: ti faccio conoscere un amico, vediamo se vi trovate simpatici.

chi guarda il mio profilo instagram

Il segnale

Quando vedi un segnale devi domandarti perché ti è stato inviato. Come ti dicevo presta attenzione anche all’intero ecosistema; quindi anche a Facebook e WhatsApp. Potresti avere il numero di quella persona in rubrica, essere amico su FB, aver scambiato qualche messaggio su Messenger.

Se però pensi di poter escludere le opzioni sull’ecosistema allora con ogni probabilità il segnale è partito dalla stessa piattaforma; è Instagram che sta provando a farti accoppiare e lo fa con una persona che a mostrato interesse nei tuoi confronti.

Gli strumenti di IG per sapere chi visita il mio profilo

Instagram rilascia anche dei dati ufficiali utili per sapere, in forma anonima, quante persone e di che tipo interagiscono con te e con i tuoi contenuti. I dati sono nella sezione Insight ma se la cerchi non la troverai. La sezione è disponibile solo per gli account aziendali.

Se desideri attivare la sezione Insight dovrai trasformare il tuo account; la cosa è molto semplice ma devi avere una una pagina Facebook. Se la hai la devi associare al tuo account Instagram, altrimenti devi crearne una. L’operazione di conversione è reversibile, potrai sempre tornare al tuo account personale se lo vorrai.

Per attivare il tuo account aziendale procedi così, nella app per smartphone

  • fai tap sull’immagine del profilo in basso a destra
  • tocca il menu ad hamburger  in alto a destra
  • vai in Impostazioni
  • entra in Account
  • fai tap su Passa a un profilo professionale

ora segui la procedura guidata per modificare il tuo profilo in account professionale.

Potrebbe ineressarti anche  Storie di Instagram, cosa sono e come si pubblicano

Instagram Insight

All’intero della sezione Insight troverai dati statistici, sempre in forma anonima, sulle interazioni del tuo profilo e dei tuoi contenuti relativamente a dati di carattere generale come

  • visualizzazioni (impression)
  • visite del profilo
  • copertura dei contenuti
  • click a un eventuale sito web

e di carattere più specifico come interazioni relative a contenuti e Storie di Instagram:

  • mi piace
  • commenti
  • interazione
  • salvati
  • copertura
  • impression

Ci sono anche i dati relativi ai Reels ma per il momento sono ancora limitati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto