Calcolo percentuale tra due numeri

In questo articolo troverai un un semplice tool che permette di conoscere il rapporto percentuale fra due numeri A e B. Inoltre troverai una serie di consigli per fare il calcolo percentuale a mente.

Perché il calcolo della percentuale tra due numeri sia possibile questi devono essere entrambi positivi. Utilizza il calcolatore per determinare percentualmente il rapporto tra il numero A ed il numero B.

*campo obbligatorio

Istruzioni:

  1. inserire il numero A
  2. inserire il numero B
  3. leggere il risultato nell’apposito campo

Torna all’elenco degli strumenti

Come calcolare la percentuale tra due numeri

Con le percentuali è possibile fare diversi calcoli. In questa pagina ti parlo della relazione percentuale tra due numeri. Ma se sei interessato ad altri calcoli puoi andare alla pagina più appropriata

Come si calcola la percentuale tra due numeri? La formula è questa:

Advertisement

dati due numeri A e B, entrambi positivi, il loro rapporto percentuale è dato dal numero A diviso il numero B moltiplicato per 100.

formula rapporto percentuale tra due numeri

Rapporto percentuale

Il rapporto percentuale tra due numeri consente di comprendere le dimensioni dell’uno rispetto all’altro, di percepire le differenza in termini percentuali. Un classico è l’aumento o la diminuzione dei valori di borsa o degli indici statistici espressi sempre in termini percentuali.

Nella vita di tutti i giorni ci si ritrova spesso a fare anche altri calcoli percentuali, per esempio per applicare aumenti o calcolare sconti. Il classico caso dell’aumento è l’IVA da applicare ai prezzi all’ingrosso.

Potrebbe ineressarti anche  Calcolo variazione percentuale - Formula e trucchi

Un po’ più complesso è il caso in cui conoscendo un prezzo ivato si vuole conoscere lo stesso senza IVA, questa operazione si chiama scorporo dell’IVA.

L’operazione inversa all’aumento invece è lo sconto e noi, da consumatori, sappiamo bene cosa sia, soprattutto nel periodo dei saldi, quando ci arrovelliamo il cervello per sapere quanto effettivamente andremo a risparmiare comprando un certo prodotto.

Trucchi per capire al volo il rapporto percentuale tra due numeri

Il calcolo percentuale è un po complesso da fare a mente, ma grazie a qualche trucco è possibile fare dei calcoli veloci con un margine di errore relativamente basso.

In questi esempi ti parlerò del rapporto percentuale dal punto di vista del numero più piccolo e poi da quello del più grande.

Se un numero diviso l’altro fa dieci il loro rapporto percentuale è appunto il 10% dal punto di vista del più piccolo o 1000% dal punto di vista del più grande. Ti faccio un esempio: 25 e 250

  • 25 e il 10% di 250
  • 250 è il 1000% di 25

Se un numero A è il doppio del numero B. Esempio: 24 e 48.

  • A= 50% di B
  • B=200% di A

Sei il numero A divide per 3 il numero B. Esempio 6 e 18.

  • A= 33,33% di B
  • B= 300% di B

Se il numero A divide per 4 il numero B. Esempio 20 e 80.

  • A= 25% di B
  • B= 400% di A

Sei il numero A divide per 5 il numero B. Esempio 3 e 15.

  • A= 20 % di B
  • B= 500% di B

Ovviamente questi sono solo alcuni casi ma sono sufficienti per capire il meccanismo.

Nella pratica le cose sono sempre più complicate perché non sempre i numeri sono multipli tra loro. Ciò nonostante è possibile fare dei calcoli veloci a mente ed ottenere con buona approssimazione il valore del rapporto percentuale tre due numeri.

Potrebbe ineressarti anche  Media aritmetica di una serie di numeri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto