eMule funziona ancora ed è risorto grazie allo streaming

Per chi ha vissuto l’epoca d’oro della musica in formato MP3, eMule è stato un programma assolutamente indispensabile. Non solo per la musica, anche per i film, le serie TV, i programmi, i giochi, i libri. Ma eMule non è morto, anzi il nostro amato è risorto, eMule funziona ancora grazie allo streaming. Più precisamente grazie alle politiche commerciali delle aziende che offrono servizi in streaming.

Scaricare file da internet è stata una delle attività che maggiormente ha impegnato la rete in passato, oggi lo scettro dell’impiego della banda disponibile è passato di mano. Il nuovo re è ovviamente lo streaming.

Servizi in streaming vs. eMule

Il fatto è che il panorama dell’offerta di contenuti in streaming è sempre più vasto e non si tiene più il conto di quanti player ci sono in questo mercato:

  • Netflix
  • Disney+
  • Sky
  • Now
  • Prime Video
  • Infinity+
  • RaiPlay
  • Paramount+
  • Apple TV
  • DAZN
  • Discovery+
  • Pluto TV
  • TIM Vision

La maggior parte di queste sono Pay TV, poter aver accesso ai contenuti di tutti questi fornitori è un’impresa economicamente impossibile. Troppi abbonamenti, troppi costi.

Questa situazione ha ridato vita, ancora una volta, a eMule che non ha mai smesso di permettere lo scambio di file tramite il protocollo P2P; eMule funziona ancora ed ancora è possibile scaricare gratuitamente contenuti come

  • Film
  • Serie TV
  • Musica
  • Libri
  • Software

e qualsiasi altro tipo di file.

Quindi sta succedendo che un software e una maniera di condividere file e contenuti che sembravano essere al tramonto stanno tornando a splendere. Questa cosa dovrebbe far riflettere sulla strada intrapresa dalle TV commerciali.

Advertisement

Questi colossi inizialmente hanno conquistato il mercato con politiche di prezzo accessibile ma con il passar del tempo hanno cambiato percorso. Oggi preferiscono combattere la pirateria facendo attività di lobbing su governi e parlamenti. Le Pay TV hanno adottato politiche di prezzo sempre meno convenienti che lasciano fuori una fetta dei potenziali clienti che sono così tornati a scaricare i film e le serie da internet.

In questo contesto il P2P ha ripreso quota e con esso eMule. La lunga vita di eMule perdura e ancora non si vede (per fortuna) la sua fine all’orizzonte.

Potrebbe ineressarti anche  Scaricare video da Facebook: programmi, app, estensioni, siti web

eMule funziona ancora con i server giusti

Su eMule si trovano ancora molti contenuti, sto parlando di canzoni, film, serie TV, libri, programmi e giochi. Contenuti da scaricare e da utilizzare con il proprio PC o con lo smartphone.

Perché funzioni correttamente e ti permetta di scaricare da internet, eMule ha bisogno di essere collegato a server funzionanti ed efficaci. Leggi l’articolo dedicato ai server eMule per collegare il tuo PC alla migliore rete P2P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto